Il progetto Pharamelle

LA RICERCA

La strategia di ricerca e sviluppo di Pharmaelle è incentrata sull’attenzione al paziente.
Il costante lavoro dei nostri ricercatori è finalizzato a sviluppare nuovi prodotti e ad offrire risposte innovative a bisogni clinici non ancora soddisfatti.
L’obiettivo ultimo è sempre lo stesso: garantire benefici significativi ai pazienti.

Ci stiamo concentrando sulle aree terapeutiche in cui riscontriamo i maggiori bisogni clinici insoddisfatti, come le malattie a trasmissione genetica, che rappresentano ad oggi una delle sfide più complesse per la scienza.
È proprio nell’ambito delle malattie a trasmissione genetica, come l’ALD (Adrenoleucodistrofia) e la FC (Fibrosi Cistica) , che abbiamo messo a punto un portfolio di prodotti esclusivi ed innovativi.
Le decine di progetti di ricerca e sviluppo attualmente attivi riguardano sia l’ambito delle malattie genetiche sia quello della gestione nutrizionale del paziente sottoposto ad interventi di chirurgia bariatrica.

Gli investimenti in ricerca e sviluppo nel 2015/2018

Il numero di nuove assunzioni

Il fatturato 2016 rispetto all'anno precedente

I nuovi prodotti della linea Barilife® 

I CONVEGNI


L’impegno per la ricerca e sviluppo e il desiderio di incrementare il tasso di formazione e di informazione in campo medico ci rendono particolarmente attivi nell'ambito dei convegni medici e di settore.
La condivisione come modalità prìncipe per far avanzare i progressi medici.
La condivisione come strumento di base per ingenerare quell'entusiasmo necessario per non fermarsi mai.
La condivisione come stile di vita, per non dimenticarci mai lo scopo ultimo del nostro lavoro: la salute dei pazienti.

L'ASSOCIAZIONE: ALD Care Project 


Pharmaelle promuove numerose attività di responsabilità sociale che testimoniano il nostro impegno verso la comunità.
Ne è un esempio ALD-AMN Care Project, il progetto di sostegno all’Associazione Italiana Adrenoleucodistrofia.
Supportiamo l'associazione, che si occupa di accelerare il processo di sviluppo di nuove conoscenze e nuove terapie contro l'adrenoleucodistrofia.
La accompagniamo nello sforzo costante di creare le condizioni per un'assistenza medica e sociale migliore per tutti e di aumentare la consapevolezza sulla malattia.